Al Castello Aragonese di Reggio Calabria la XI edizione del Premio Nazionale Simpatia

Il premio Simpatia della Calabria giunge quest’anno alla sua undicesima edizione! Si svolgerà il prossimo 10 settembre l’undicesima edizione del “Premio Nazionale Simpatia della Calabria” e la festa dei pasticceri Calabresi e Siciliani. Il terrazzo del Castello Aragonese di Reggio Calabria sara’ il teatro della cerimonia di premiazione, in cui verranno insigniti illustri personaggi che onorano la Calabria nelle loro attivita’. I premiati saranno: Franco Romeo Cardiochirurgo, direttore della scuola di specializzazione di cardiologia dell’Universita’ di Tor Vergata e Presidente della societa’ italiana di cardiologia; Paolo Sofia Cantante, autore e compositore, leader del gruppo Quartaumentata; Baba Sissoko Musicista, Maliano griot e polistrumentista, uno dei migliori esponenti di musica etnica e Jazz; Bruna Mangiola grande volontaria e all’interno del coordinamento emergenza migranti diocesano di Reggio C. e responsabile del centro d’ascolto “Help Center”; Lucia Grillo Attrice, regista, produttrice e modella statunitense con origini Calabresi. Lavora in teatro, televisione, cinema e pubblicita’ ed è laureata alla New York University oltre ad essere fondatrice di Calabrisella Films; Enzo Marascio Inventore del muscolo di grano, una novita’ alimentare che riscuote da tempo grande successo nella gastronomia a livello nazionale ed internazionale. Un premio speciale sarà consegnato alla “Fattoria della Piana”, una delle piu’ grandi realta’ produttive del settore agroalimentari in Calabria e nel sud Italia. Sarà dato un riconoscimento anche alle due associazioni dei pasticceri Apar e Duciezio di Calabria e Sicilia che presenteranno e  faranno degustare le prelibatezze del ”Dolce dello Stretto”‘. Condurranno la serata Maria Pia Tucci e Marco Mauro. 
Come da tradizione dell’associazione “Incontriamoci sempre per il volontariato” che patrocinia il premio simpatia sarà donato agli insigniti il classico orologio Perseo da collezione targato FS e la creazione del maestro orafo Michele Affidato. Tante associazioni parteciperanno donando dei prodotti tipici della nostra magnifica terra. Infine, con la collaborazione del comune, della citta’ metropolitana e con l’ausilio della casa discografica Elca Sound di Natale Centofanti, si svolgera’ dopo le 21,30 in piazza Castello, la trentunesima edizione della penultima sagra del cantastorie a cura di Otello Profazio.
Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *