Kite Surf a Punta Pellaro: uno sport in forte ascesa che incuriosisce tutti

Kite Surf: uno degli spot più ventosi d’Europa, poco conosciuto e dalle enormi potenzialità. Punta Pellaro sta diventando davvero un’attrattiva davvero interessante per gli amanti del mare, della natura e degli sport acquatici!

Punta Pellaro, dove diverse scuole di KiteSurf, con servizi completi per ogni rider e per gli accompagnatori, offrono un comodo accesso al mare. Spiaggia larga e lunga, e costa che offre tutto il ventaglio di orientamento dall’ON al side-shore. Una ampia zona di mare piatto si genera in corrispondenza della “secca”.

Considerato dagli esperti del KiteSurf uno degli spot migliori al mondo , il vento inizia a soffiare al mattino per poi fermarsi al tramonto, ideale per rimanere in spiaggia con gli amici fino a tarda notte. Sulla spiaggia pulita sbocciano bellissimi gigli marini e l’acqua del mare è sempre cristallina. Capita che surfisti e kiters vengano accompagnati dai delfini durante le planate. Nella zona nidificano le tartarughe Caretta Caretta. Per la posizione della Punta Pellaro il vento di Boria e Libeccio abbastanza forti. La temperatura dell’acqua, sui 13/14 gradi nei periodi freddi, consente di praticare Kite o windsurf con una semplice muta invernale. Le correnti dello stretto sono tutto l’anno forti e le onde ideali.

Punta Pellaro è famosa anche per gli appassionati delle immersioni per la nota Secca di Pellaro che è raggiungibile dalla spiaggia: si tratta di un ampio tavolato costituito da roccia ad una profondita di 3/4 metri di cui la parete una parete esterna che scende su un fondale di circa 15 metri, per poi digradare fino a 65 metri. In particolari periodi dell’anno sarete sorpresi per la grande abbondanza di pesci pelagici, murene, cernie, saraghi, salpe e a quota profonda belle aragoste. Sulla parete rocciosa si trovano spugne, madrepora e stelle marine.

Promontorio sommerso a 40m ca. dalla costa che staglia da 40m a sud ed oltre 100 a nordi, fino a 3 metri dalla superficie, ben visibile navigandoci sopra.

Informazioni tecniche

Spiaggia costituita da sabbia a grana media, non sottile, quindi non appiccicosa. Il vento, costante quasi tutto l’anno ha come caratteristica una “base” di 15 nodi pomeridiani (>1pm) quando in quasi tutta la calabria è pressocchè assente. Nei giorni di NW, NNW il vento spinge ben oltre il 22/24kts che in primavera estate sono la base.

La qualità del vento è eccellente in quanto il vento “pulito” che incanala dallo stretto da quel quadrante, non è affetto da turbolenze sensibili. Le condizioni del mare a parte la zona Flat 100x50m, è generalmente choppy, con un ventaglio di misure d’onda che vanno dal poco e nulla, al 30/40cm a 50/60m dalla riva al 1,5m a largo. La temperatura mite, paragonabile a quella di Tarifa ed è statisticamente di circa 200gg di sole l’anno.

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *