La peperonata: un must dell’estate calabrese

La peperonata: un must dell’estate calabrese! Tra le delizie calabresi più richieste c’è di sicuro la peperonata, un piatto tipico regionale a base di verdure (peperoni, melanzane, pomodori, basilico, patate) che trae le sue origini dalla cucina siciliana ma che in Calabria ha assunto una sua specificità tipica.

In realtà, la diffusione capillare di questo piatto e le notevoli variazioni apportate dalle massaie lo hanno ormai reso a tutti gli effetti una specialità calabrese. Fin dai primi dell’Ottocento infatti, la peperonata calabrese ha fatto la sua comparsa su tutte le tavole della Calabria senza distinzione tra famiglie popolari o aristocratiche.

La caratteristica principale della peperonata calabrese consiste nel friggere separatamente gli ortaggi, lasciandoli poco cotti, per poi unirli e portare a termine la cottura, in modo da consentire ai diversi sapori di amalgamarsi al meglio.

Si tratta di un piatto tipicamente estivo profumato e appetitoso e il consiglio è sempre di farne una quantità maggiorata, in modo da poterla gustare anche il giorno dopo, magari per condire la pasta o delle sfiziose bruschette.
Ma passiamo alla ricetta vera e propria di uno dei piatti più tipici e apprezzati della cucina calabrese.

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *