#Domenicalmuseo: a Reggio Calabria quasi 4mila visitatori nella casa dei Bronzi

Grande successo per la #domenicalmuseo al Museo archeologico nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria. Quasi quattromila visitatori hanno varcato, ieri, in occasione della domenica ad ingresso gratuito, la soglia del Museo reggino che ospita, tra i tanti reperti di inestimabile valore storico e culturale, anche i famosissimi Bronzi di Riace.

Non è la prima volta che il Museo archeologico di Reggio Calabria fa registrare questi numeri da record in ambito nazionale ed internazionale. Già a cavallo di ferragosto le presenze erano state tantissime.

La prima domenica di settembre sono stati precisamente 3.946 i turisti che hanno approfittato dell’occasione offerta dal Ministero per i Beni e le attività culturali nella prima domenica di settembre.

Un risultato che conferma la struttura espositiva reggina tra i luoghi della cultura italiana più visitati dal pubblico. Un percorso, quello del Museo archeologico della città calabrese dello Stretto, che, oltre ai due guerrieri, offre la possibilità di vedere altri importantissimi reperti come la Testa del Filosofo e alcune pregevoli collezioni di monete romane e greche.

La presenza di turisti e visitatori ieri nell’ambito della promozione #domenicalmuseo, introdotta nel luglio del 2014, dal Mibact, consolida il trend positivo di interesse ed attenzione verso il Museo reggino.

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *